m

Mostra

La rassegna di un esercito, di un corpo di soldati per riconoscerne il numero, l’armamento, il vestiario e l’istruzione. Fare la mostra: passare in...

Macchina

Prima dell’invenzione delle artiglierie con tale termine si intende nella milizia ogni edificio o ordigno, sia ossidionale che campale. Fra le macchine sono annoverati:...

Mina

Cavo o buco che si fa nel terreno, nelle mura; lo si riempie di polvere e si dà fuoco per fare saltare in aria...

Maestro

Nome che si dà nel secolo XVI all’archibugiere a cavallo per distinguerlo dal palafraniere che egli tiene con sé. Maestro di campo: ufficiale superiore...

Merlo

La parte superiore di ogni lavoro o di fortificazione murata, non continua, ma interrotta ad uguale distanza dalle aperture dalle quali si saetta il...

Mercenario

Soldato che milita per un soldo. L’introduzione di assoldare truppe mercenarie risale ai veneziani nel 1142 (guerra della Serenissima contro Padova). Guido da Montecchio...

Mazza

Bastone ferrato che si porta in battaglia. Come armi da combattimento le mazze si differenziano molto nelle dimensioni, a seconda che siano usate da...

Mugavero

Almogavaro. Soldato catalano, armato alla leggera a cavallo o a piedi. Con questo nome si indica pure dal 1200 al 1300 la fanteria spagnola...

Munizione

Ogni fortificazione o riparo. La provvista di tutto quanto è necessario agli eserciti per vivere e per combattere.

Masnada

Nel Medioevo è l’insieme dei servi armati addetti alla persona del signore feudale. Dal latino mansionata (mansio, abitazione). Al tempo dell’affrancamento dei comuni, il...