c

Condotta

0
Il contratto in forza del quale un condottiero o un capitano di soldati viene condotto (assoldato) con un certo numero di lance agli stipendi...

Corsiere

0
Cavallo da corsa; viene sovente adoperato come cavallo da battaglia. E’ pure chiamato cavallo da lancia, perché lo scudiero lo guida alla sua mano...

Collegio

0
A Venezia si compone del doge, dei suoi sei consiglieri, dei tre capi della Quarantia (in pratica la corte di appello al vertice del...

Cavaliere

0
A) gentiluomo esperto nelle armi investito della dignità cavalleresca. Il cavaliere porta gli speroni e la impugnatura della spada dorati, ha una propria bandiera...
cosciale

Cosciale

0
Parte dell’armatura da cavallo o da uomo d’arme a protezione della coscia. Fonte immagine: Cosciale dell'armatura di Re Luigi XIII (Musee de l'armee Paris), wikipedia

Cavalcare

0
Calibro. E’ il diametro dell’anima di un’arma da fuoco rigata; è misurato tra i pieni della rigatura stessa. Camaglio. Parte dell’armatura medievale e...
cimiero

Cimiero

0
Un fregio posto in cima dell’elmo che raffigura per lo più l’impresa (lo stemma araldico) del cavaliere. Fonte immagine: Un cavaliere con una cresta d'aquila...

Commissario

0
Nome generico di tutti coloro cui viene dato l’incarico dell’amministrazione degli eserciti. A Firenze è insignito del titolo di commissario generale quel cittadino deputato...

Costola

0
Parte della lama delle armi bianche manesche e talora anche di armi in asta. Si tratta dell’ingrossamento dorsale che conferisce una maggiore rigidità alla...

Caposoldo

0
Donativo di denaro con il quale si alletta o si premia il soldato; ciò che si può aggiungere sopra la paga normale.