c

Compagnia

Viene anche chiamata società. Un numero determinato di soldati sotto un particolare capitano. Nel secolo XVI una compagnia di fanti può avere dai 100...

Capitano

Capo, condottiero, governatore di soldati. Viene pagato come due lance; gode, pertanto, di due paghe, una delle quali si chiama, a distinzione delle altre,...

Consiglio dei Pregadi

A Venezia, organo equivalente al senato. In origine un comitato di 60 membri incaricato di preparare i decreti riguardanti il commercio, l’invio di ambasciate...

Condottiero

Capitano che stipula un contratto, detto condotta, con un signore o un governo comunale e si impegna a reclutare un dato numero di cavalieri...

Castello

Vari significati. A) dal latino castrum, che nelle fonti medievali non indica più l’accampamento ma una fortificazione permanente. Terra murata e fortificata nella quale...

Cavaliere

A) gentiluomo esperto nelle armi investito della dignità cavalleresca. Il cavaliere porta gli speroni e la impugnatura della spada dorati, ha una propria bandiera...

Commissario

Nome generico di tutti coloro cui viene dato l’incarico dell’amministrazione degli eserciti. A Firenze è insignito del titolo di commissario generale quel cittadino deputato...

Corda

Corda preparata e bollita nel salnitro con la quale si dà fuoco agli archibugi.

Campo

Il luogo dove si combatte in duello o dove si effettua la giostra. Anche campo di battaglia.

Collegio

A Venezia si compone del doge, dei suoi sei consiglieri, dei tre capi della Quarantia (in pratica la corte di appello al vertice del...