Note biografiche di Capitani di Guerra e di Condottieri di ventura operanti in Italia tra il 1330 e il 1550.

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

CATEGORIA

b

Brandolino Brandolini

BRANDOLINO BRANDOLINI  (Brandolino da Bagnacavallo) Di Forlì. Signore di Montorio Veronese. + 1403 ca. Anno, mese Stato. Comp. ventura Avversario Condotta Area attività Azioni intraprese ed altri fatti salienti 1378 Fa parte della...

Briglia

Sistema di finimenti in cuoio, atti ad assicurare la guida del cavallo agendo sulla testa dell’animale. E’ portata in Italia dai popoli settentrionali e...

Brocchiere

Piccola rotella di ferro, scudo, così chiamato per la punta di ferro acuta che ha nel mezzo.

Broletto

Diminutivo dell’italiano antico, brolo; dal latino broilus di origine celtica. La voce designa in origine un campo o un orto cintato. A Milano, proprio...

Bronzina

Una specie di artiglieria, di bronzo, di grosso calibro come la bombarda.

Brulotto

Nave carica di materie combustibili e di fuochi artificiati, della quale si fa sovente uso per bruciare ponti ed altri manufatti di legno o...

Bucintoro

Nave a remi adatta alla navigazione di comparsa (per le cerimonie pubbliche) o di piacere. La nave di rappresentanza della Serenissima usata nelle grandi...

Bracciale

Una parte dell’armatura con la quale si copre il braccio del soldato. In uso dal secolo XIV.

Briccola

Macchina militare adoperata dagli italiani prima dell’invenzione della polvere da sparo per scagliare grosse pietre nelle città assediate. E’ propriamente la catapulta dei romani.

Brigante

Fante armato alla leggera. Il termine compare frequentemente nelle antiche cronache italiane e francesi senza l’accezione negativa odierna. Gli storici francesi affermano che i...

Brigantina

Forma di armamento corazzato a protezione del torso, fatta di sottili scaglie o lamine unite insieme. In uso alla fanteria dal secolo XIV.

Baviera

Parte dell’elmo chiuso, in particolare dell’elmetto, e di alcuni tipi di bacinetto a protezione del mento e del collo.

Bertesca

Torretta di legno fornita di feritoie e posta nei posti più alti delle fortificazioni. Serve a combattere il nemico al coperto con le balestre. Dal...

Bomba

Involucro cavo, riempito di esplosivi e munito di spositivo di scoppio. Bombe incendiarie sono già in uso verso la metà del XV secolo; le...

Bombarda

Nome che si dava prima dell’invenzione della polvere da sparo ad una macchina militare, con la quale si lanciano grosse pietre, saette e più...

Bombardiere

Il soldato che maneggia le bombarde o le artiglierie. I primi bombardieri in Italia sono stranieri, per lo più tedeschi.

Borgo

Questo termine di origine germanica designa in origine una fortezza, un luogo elevato e fortificato. Nella forma latinizzata burgus sta ad indicare l’abitato sorto...

Barbacane

Opera di rinforzo che si fa ai piedi del bastione, distinta dalla tanaglia che, invece, interessa la cortina (parte delle mura che si distende...

Barbuta

Tipo speciale di elmo, senza guarnitura sulla fronte e nessun cimiero, in uso dalla seconda metà del 1300 a tutto il 1400. Ha questo...

Barda

Armatura di cuoio cotto o di lamine di ferro o di rame, con la quale si proteggono la groppa, il collo ed il petto...
Print Friendly, PDF & Email