BRANDALIGI DA MARANO Di Reggio Emilia

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

Condottieri di ventura

1002      BRANDALIGI DA MARANO  Di Reggio Emilia. Padre di Bichino da Marano.

+ 1350 ca.

Anno, mese Stato. Comp. ventura Avversario Condotta Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1339
Feb. Ferrara Comp. ventura  

 

Lombardia

Viene inviato da Obizzo d’Este in soccorso di Luchino Visconti contro la “Compagnia di San Giorgio” di Lodrisio Visconti. Partecipa alla battaglia di Canegrate dove libera dalla prigionia Luchino Visconti catturato in precedenza dagli avversari.

1342 Ferrara Parma  

 

Emilia

Fronteggia il signore di Parma Azzo da Correggio.

1343
Gen.  

 

 

 

 

 

Emilia

Depreda il parmense sino all’Enza con Giberto di San Vitale; si avvicina a Parma. Sul ponte di accesso gli vengono contro i da Correggio per cui si ritira. Guarnieri di Urslingen è da lui convinto ad abbandonare con la “Grande Compagnia” il campo avverso ed a trasferirsi al soldo degli estensi.

1344
………  

 

 

 

 

 

Emilia

Ha l’incarico di podestà nel Frignano per la parte guelfa.

Nov.  

 

 

 

 

 

Emilia

Accompagna il marchese di Ferrara a prendere possesso di Parma ceduta agli estensi dai da Correggio; è presente alla riunione del consiglio cittadino che accetta la nuova signoria.

Dic. Ferrara Mantova  

 

Emilia e Lombardia

Esce da Parma per ritornare a Ferrara: a Rivalta cade in un agguato tesogli da Filippino Gonzaga, che pure all’andata ha concesso un salvacondotto alle milizie estensi. Fatto prigioniero con Giberto da Fogliano ed altri 722 uomini, è condotto a Mantova dove sarà liberato dietro il pagamento di un grosso riscatto.

1345  

 

 

 

 

 

Emilia

Cattura tra Santabianca e la torre del Linario Cagnolo da Correggio e Bartolomeo Montecuccoli che si sono allontanati in segreto da Ferrara per militare nel campo visconteo. I due fuggitivi sono ricondotti a Ferrara e sono rinchiusi in carcere duro.

1350

Muore.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email