BERTOLINO DA VERONA

0
2184

BERTOLINO DA VERONA  (Bertolino dei Rambaldi) Di Verona. Signore di Castellino.

  • 1400 ca.
Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1387
Mar.VeronaPadovaVenetoPrende parte alla battaglia di Castelbaldo. Vi è fatto prigioniero.
………….PiemonteAffianca Facino Cane nelle sue guerre in Piemonte.
1393
Lug.SaluzzoConte SavoiaPiemonteE’ segnalato a Valfenera.
1394
Dic.FranciaGenovaLiguria

Passa al servizio del duca di Orleans contro Genova;  combatte con Facino Cane agli ordini di Enguerrand de Coucy. Assedia il castello di Pareto; vince la fanteria genovese che si trova alla guardia delle porte e penetra nella località. Si dispone all’ assedio della fortezza con gli armagnacchi. Questa viene espugnata dopo averne conosciuto, forse corrompendo qualche difensore, i punti deboli.

1395
Gen.LiguriaLascia Pareto.
PrimaveraLiguria e Piemonte

E’ licenziato con Facino Cane da Enguerrand de Coucy.  Rimane qualche mese in zona nell’attesa del saldo degli stipendi arretrati.

1396
 Giu.MonferratoSavoia AcaiaPiemonte

Milita agli stipendi del marchese Teodoro di Monferrato ai danni del principe di Savoia Acaia. Con fra Carlo Busca e Facino Cane danneggia il torinese. E’ segnalato con il secondo condottiero sulla montagna sovrastante Torino, presso il Po, in contrada San Martino.

1397Piemonte

Devasta le terre del principe di Savoia Acaia con Jean Dudain alla testa di alcune bande armagnacche: è respinto con energia. Signore di Castellino nell’ astigiano i sabaudi invadono le sue terre; giungono fino alla porta del suo castello catturando contadini e razziando bestiame (per lo più maiali).

1398
Mag.Piemonte

Irrompe nel territorio di Chieri con Jean Dudain per vendicare l’impiccagione di Arnoldo William suo compagno nelle scorrerie dell’ anno precedente. Sono arrecati scarsi danni al contado.

1400Muore.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi