BERNARDINO DA NONA Di Zara

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

Condottieri di ventura

1247      BERNARDINO DA NONA  Di Zara.

+ 1507 (gennaio)

Anno, mese Stato. Comp. ventura Avversario Condotta Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1496
Feb. Venezia Francia Puglia

Milita  agli ordini del provveditore Bernardo Contarini.

Giu. Campania

Muove con Giorgio Paleologo e Giorgio Busicchio (200 cavalli) in avanscoperta ai danni dei francesi che si sono fortificati in Cancello. Attacca gli avversari e sorprende gli svizzeri che vi sono di guardia; sono razziati venticinque animali tra cavalli e muli.

1497
Mar. Venezia Firenze Toscana

Combatte i fiorentini a favore dei pisani.

1499
Mag.

Il suo comportamento nella guerra in Toscana è elogiato in Collegio dei Pregadi dal provveditore Piero Duodo.

Ago. Venezia Impero Ottomano Friuli

In Friuli, per fronteggiarvi le incursioni dei turchi. Alcuni suoi uomini compiono una missione esplorativa in Bosnia.

Sett. Croazia

Svolge altre missioni di spionaggio nel territorio controllato dai turchi.

1500
Mar. Venezia Milano Lombardia

Alla guardia di Rivolta d’Adda è attaccato da 100 provvigionati milanesi: costoro si ritirano dopo un breve combattimento per condurlo in un punto dove si sono appostati in precedenza 150 cavalli leggeri e  500 provvigionati. Nella scaramuccia che segue gli è uccisa la cavalcatura. A Treviglio.

Mag. Venezia Impero Ottomano Lombardia e Friuli

Lascia Treviglio e si porta in Friuli con il provveditore Piero Marcello.

Nov. Friuli e Lazio

Di stanza a Cividale del Friuli, ottiene un mese di licenza per potersi recare a Roma per il giubileo.

1501
Gen. Croazia

Viene inviato alla difesa di Nona.

1503
Nov. dic. Romagna

Si trova a Ravenna con Gregoliza da Spalato. Gli uomini dei due capitani sono accusati dai rettori della città di molestare con le loro pretese gli abitanti.

1504
Gen. Romagna

Abbandona all’ improvviso Ravenna con Girolamo Barisello e Gregoliza da Spalato per scortare Pietro Remiro, capitano di Cesare Borgia, che sta per uscire dalla rocca di Cesena assediata dai pontifici.

Mar. Veneto

A Venezia, allorché Sebastiano Preda firma con apposita procura la riconferma della condotta di Niccolò Orsini.

1506
Giu. Croazia

Staziona a Sebenico: contrasta con venti uomini 200 cavalli turchi. Respinge una loro scorreria; nell’azione per poco non è fatto prigioniero.

1507
Gen. Croazia

E’ segnalato a Castel San Marco. Informato di una scorreria di cavalli turchi nei pressi si muove loro contro: cade in un agguato tesogli da 60 cavalli ed è ucciso con dieci cavalli leggeri.

 CITAZIONI

Con il fratello Paolo “Giovani valorosi.” SABELLICO

 

Print Friendly, PDF & Email
Previous articleBALASSO NALDI Di Brisighella
Next articleBABONE NALDI
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email