BATTISTA PETRETINI Di Corfù

501FansLike

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

Condottieri di ventura

1449      BATTISTA PETRETINI  Di Corfù.

+ 1522 ca.

Anno, mese Stato. Comp. ventura Avversario Condotta Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

……… Chiesa  

 

 

 

 

 

Milita al servizio del papa Alessandro VI.

……… Chiesa  

 

 

 

 

 

Agli stipendi del papa Giulio II. Gli è affidato il comando della guardia palatina.

1506
…….. Chiesa Bologna Emlia Combatte i Bentivoglio.
Nov. Chiesa Bentivoglio  

 

Emilia

Si batte con 300 fanti usciti da Bologna agli ordini di Giovanni Ferro, si avventa su  costoro e ne cattura 50: nel lo scontro è ucciso il confessore del cardinale di Narbona inviato nella città dal presule.

11510
Lug. Chiesa Francia 50 stradiotti Lazio Lombardia

Con Pietro Margano alla testa di 50 stradiotti e di 500 balestrieri scorta da Roma a Mantova Francesco Gonzaga.

1511
Gen.  

 

 

 

 

 

Emilia

Si trova all’ assedio di Mirandola. Con Troilo Savelli e Giano Fregoso assale con alcuni stradiotti l’avanguardia francese di Gian Giacomo da Trivulzio  incalzandola fin nelle vicinanze di Carpi: sono catturati 25 uomini. Veneziani e pontifici si  impossessano di un ricco bottino.

Feb. Ha il comando di 100 stradiotti.
1512
Ott.  

 

 

 

 

 

Veneto

Si reca a Venezia con una lettera di raccomandazione del papa per difendere i suoi diritti su alcuni beni di cui è proprietario a Corfù. Gli è data ragione.

1513
Mar.  

 

 

 

 

 

Lazio

Alla morte di Giulio II si offre ai veneziani.

Apr.  

 

 

 

 

 

Lazio

E’ presente con i suoi 100 stradiotti all’incoronazione del nuovo papa Leone X.

1516
Dic. Grecia Si trasferisce a Corfù.
1521
Nov. Venezia Impero 15 stradiotti Grecia  Veneto e Lombardia

Salpa da Corfù e raggiunge Venezia con un certo numero di stradiotti dei quali, alla mostra del Lido (Venezia), ne sono accettati solo quindici. Si avvia verso la Lombardia;  a fine mese è segnalato alla difesa di Crema.

1522

Muore.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email
Previous articleBARTOLOMEO DA PIETRAMALA
Next articleBECCO DA PISA
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: