ANTONIO DA LANDRIANO Nipote di Antonio

0
556
Print Friendly, PDF & Email

 

ANTONIO DA LANDRIANO Nipote di Antonio.

+ 1470 ca.

Anno, mese

 

Stato, Comp. Ventura

 

Avversario

 

Condotta

 

Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

 

1446

 

Sett.

 

Milano

 

Venezia

 

Lombardia

 

Milita al servizio del duca di Milano Filippo Maria Visconti. Viene sconfitto e fatto prigioniero nella battaglia del Mezzano. Sarà poco dopo liberato.

1447

 

Ago.

 

Milano

 

Venezia

 

Lombardia

 

Contrasta i veneziani verso Como, Pieve dIncino ed il Monte della Brianza.

1448

 

………..

 

Milano

 

Venezia

 

Combatte i veneziani agli stipendi della Repubblica Ambrosiana.

Dic.

 

Sforza

 

Milano

 

Lombardia

 

Per non sottostare più agli ordini di Francesco Piccinino defeziona con il fratello Andrea a favore di Francesco Sforza. Ha il comando di una squadra di cavalli.

1450

 

………..

 

Sforza

 

Venezia Milano

 

Lombardia

 

Appoggia lo Sforza ai danni dei veneziani e della Repubblica Ambrosiana.

Mag.

 

Lombardia

 

A fine mese si trova a Lodi dove presenzia all’atto con il quale Guglielmo di Monferrato rinuncia a favore dello  Sforza, divenuto duca di Milano, alla signoria di Alessandria e di altre località.

1452

 

Lug.

 

Milano

 

Venezia

 

Lombardia

 

Combatte per lo Sforza contro le truppe della Serenissima. Prende parte alla battaglia di Cerreto d’Adda.

Autunno

 

Lombardia

 

Soccorre nel lodigiano Alessandro Sforza che si trova in difficoltà di fronte agli avversari.

1460

 

Lombardia

 

Lo Sforza gli assegna una provvigione annua di 1000 fiorini.

………..

 

Lombardia

 

Ricopre l’incarico di prefetto della camera ducale (l’erario). Adempie alle sue mansioni con una  tale correttezza da avere in compenso molti feudi e privilegi.

1470

 

Muore.

 

NESSUNA CITAZIONE