ANDREA DA PARMA Padre di Cermisone

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

Condottieri di ventura

1387      ANDREA DA PARMA  Padre di Cermisone da Parma.

+ 1415 ca.

Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1356PadovaBrandeburgo 

 

Veneto

Combatte Sicco da Caldonazzo ed il marchese di Brandeburgo. Preposto alla guardia del castello di Selva di Cadore è assalito dagli avversari che minacciano di espugnare il castello con le macchine da guerra: si arrende a patti e consegna loro la fortezza.

1386VeronaPadovaVeneto
……….Padova 

 

Capita no g.le fanteria 

 

Ha il comando dei provvigionati.

1402
Apr.PadovaMilano500 fantiEmilia

Viene inviato a Bologna in soccorso di Giovanni Bentivoglio.

Giu. 

 

 

 

 

 

Emilia

E’ coinvolto nella sconfitta di Casalecchio di Reno.

1404
Apr.PadovaMilanoCapita no g.le fanteriaVeneto

Ha ancora il comando dei provvigionati. Entra per primo in Verona, seguito da numerosi fanti, per una breccia aperta in due punti nella cinta muraria.

Sett.PadovaVenezia 

 

Veneto

Affianca Filippo da Pisa e Ludovico degli Obizzi alla difesa del serraglio di Gorgo. Piero da Padova dà il passo agli avversari cosicché Malatesta Malatesta vi può penetrare con molti fanti ed uomini d’arme prima che i carraresi se ne accorgano. Andrea da Parma tenta di ripiegare di fronte al numero preponderante degli avversari;  circondato, si difende coraggiosamente con un’ascia per essere, alla fine, catturato.

Nov. 

 

 

 

 

 

Veneto

Paga la taglia che gli è stata imposta e ritorna a Padova.

1412
Mag.ImperoVenezia 

 

Veneto

Appoggia Marsilio da Carrara e gli ungheri dell’imperatore Sigismondo ai danni dei veneziani: i rettori di Padova gli confiscano tutti i suoi beni.

1415

Muore.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.