ZANARDO DEI VISDOMINI Di Piacenza

0
43

Condottieri di ventura

2165      ZANARDO DEI VISDOMINI  Di Piacenza.

 + 1400 ca.

Anno, mese

Stato. Comp. ventura

Avversario

Condotta

Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1382

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Giu.

 

 

 

 

 

 

Veneto

E’ segnalato a Sommacampagna.

1390

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Giu.

Milano

Carrara

 

 

Veneto

Alla difesa di Padova. Ha il compito con Giovanni della Mirandola (200 lance) di recuperare il ponte di Vigodarzere caduto nelle mani dei carraresi. La fiera resistenza di Roberto Tedesco, di Rigo Trapolino (100 lance e 2000 fanti) e del priore Trapolino (altri 400 uomini) lo costringono ad abbandonare il campo ed a rientrare la sera in città. Si colloca con 400 cavalli e 100 balestrieri alla guardia delle mura che vanno da ponte Molino a Codalunga ed agli Eremitani. Alla fine viene assediato nel castello cittadino con Niccolò Terzi.

Ago.

 

 

 

 

 

 

Veneto

Con Niccolò Terzi ed altri dodici uomini d’arme è dato in ostaggio ai carraresi come condizione della resa a patti (un termine di quindici giorni per l’arrivo di eventuali soccorsi).

1400

 

 

 

 

 

 

 

 

Muore.

NESSUNA CITAZIONE