VINCENZO MAIATO Di Bologna

0
144

Condottieri di ventura

0905      VINCENZO MAIATO  Di Bologna.

+ 1530 ca.

Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1506 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nov.BolognaChiesa 

 

Emilia

Milita al servizio di Giovanni Bentivoglio contro i pontifici. Ai primi del mese abbandona Bologna di fronte alla pressione dei pontifici.

1508 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gen.BentivoglioChiesa 

 

Emilia

Partecipa a Bologna alla congiura di Gaspare Scappi tendente a fare rientrare nella città i Bentivoglio ed a scacciarne i Marescotti.

1521 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dic. 

 

 

 

 

 

Marche

Si trova a Lunano: è padrino di Niccolò Guerra da Bagno impegnato in un duello con Malatesta Malatesta da Sogliano.

1523ChiesaFrancia 

 

Emilia

Viene inviato da Guido Rangoni con 500 fanti in soccorso di Reggio Emilia allorché i francesi di Renzo di Ceri si stanno muovendo nei pressi della città. Si rifiuta di intervenire per cui il castellano Giambattista Smeraldi si arrende dopo pochi colpi di artiglieria.

1529 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ago. 

 

 

 

 

 

Emilia

A Ferrara, come padrino di Niccolò Dorico che si batte a duello con Cristoforo Guasco.

1530 

 

 

 

 

 

 

 

Muore.

 CITAZIONI

“Soldado vechio et valente a li giorni sui.” SANUDO