TEODORO RENESSI Albanese

0
117

Condottieri di ventura

1603      TEODORO RENESSI  Albanese.

+ 1515 (aprile)

Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1510
Gen.VeneziaImperoSlovenia

Esce da Bugie;  con il provveditore Francesco Pasqualigo (80 cavalli e 250 fanti) sorprende 50 cavalli croati ed un buon numero di fanti; la mischia ha termine con l’uccisione di 30 cavalli nemici.

Mag.Slovenia

Si distingue a Castelnuovo, nei pressi di Capodistria, con il podestà Alvise Giustinian; solo per la disubbidienza degli stradiotti ai suoi ordini non riesce a catturare il castellano della località. Nello scontro gli viene uccisa la cavalcatura.

Giu.Veneto

Accompagna a Venezia il provveditore Andrea Civran;  è ricevuto dal doge Leonardo Loredan.

1512
Giu.VeneziaFrancia22 stradiotti
1513
Apr.VeneziaSpagna ImperoVeneto

Al campo di San Bonifacio con diciassette stradiotti.

Lug.Veneto

Alla rassegna della sua compagnia che si svolge a Padova (tredici stradiotti).

Nov.Veneto

Alla rassegna di Padova (dodici stradiotti).

1514
Gen.

Gli è aumentata la provvigione mensile da 8 a 10 ducati per paga.

Giu.Veneto

A Padova. Gode di una provvigione di 13 ducati per paga.

Lug.Veneto

Al campo di Brentelle con 27 stradiotti.

Sett.Veneto

Si muove alla volta di Saletto e di Valencone con Giorgio Busicchio.

Nov.Lombardia

Opera nel bresciano. Con Giorgio Busicchio sorprende a Rezzato numerosi avversari: cattura 80 spagnoli.

1515
Apr.40 stradiottiVeneto

E’ ucciso dai contadini di Zogiano, nel vicentino, per una disputa a causa di una stalla.

NESSUNA CITAZIONE