SIMONE DI PRAMPERO

0
2276
Castello di Prampero
Castello di Prampero

SIMONE DI PRAMPERO  Nobile udinese.

  • 1391
Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1380
……….AquileiaVeneziaCroazia

Milita al servizio del patriarca di Aquileja Astorgio Markwald. Si trova alla difesa di Capodistria assalita per terra e per mare dai veneziani. Dopo strenua lotta con Niccolò di Spilimbergo riesce a scacciare gli avversari dalla parte del mare.

Ago.CroaziaAssalito alle spalle, deve cedere. E’ fatto prigioniero con 400 friulani da Vittor Pisani. Viene condotto a Venezia.
1381V. GiuliaHa l’incarico di capitano di Trieste.
1382UdineAquileiaFriuli e Veneto

Prende parte alla lotta contro il patriarca di Aquileia Filippo d’Alençon. Occupa il castello di Lorenzago di Cadore; con Federico di Colloredo si impadronisce nottetempo del castello di Arcano ove è ucciso Odorico d’Arcano.

……..V. GiuliaE’ podestà di Trieste. Tenta invano di preservare la città dal dominio dei duchi d’Austria.
1391Muore.

NESSUNA CITAZIONE

Fonte immagine in evidenza: Google Street View (modificata)

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi