SBARDELLATO DA NARNI Conte

0
51

Condottieri di ventura

1235      SBARDELLATO DA NARNI  Conte.

               +1460 ca.

Anno, mese

Stato. Comp. ventura

Avversario

Condotta

Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1425

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ott.

Firenze

Milano

 

 

Romagna

Contrasta nel faentino i viscontei: sulle porte del capoluogo affronta Petrino da Tortona, lo scavalca dalla sua cavalcatura e lo fa prigioniero. Il capitano visconteo è riscattato  dagli stessi fiorentini che lo inviano a Milano con una proposta di pace.

1433

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mag.

Siena

Firenze

 

 

Toscana

 

 

1437

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sett.

Chiesa

Re d’Aragona

150 fanti

Umbria

Milita al servizio del papa Eugenio IV. Assedia nella rocca di Spoleto l’abate di Montecassino Pirro Tomacelli: le operazioni durano otto mesi.

1438

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mag.

Chiesa

Milano

 

 

Umbria

Con Baldovino da Tolentino si trova alla difesa di Spoleto con 180 fanti e 30 cavalli allorché la città viene assalita dai folignati e da Taliano Furlano. Gli avversari irrompono nella città a metà mese; Sbardellato da Narni si dà ad una vergognosa fuga.

1449

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lug.

Chiesa

Foligno

200 fanti

Umbria

Muove contro Corrado Trinci, signore di Foligno, agli ordini del cardinale Giovanni Vitelleschi. Si porta a Bevagna e partecipa all’attacco contro Foligno: è deviato a Vescia Scanzano l’acqua del fiume Menore che alimenta la città.

Sett.

 

 

 

 

 

 

Umbria

Respinge alcune sortite dei difensori di Foligno che, alla fine, si arrendono a patti.

1454

Chiesa

Spoleto

 

 

Umbria e Lazio

Combatte agli stipendi del papa Niccolò V;  contrasta gli spoletini ed Everso dell’ Anguillara. Viene licenziato al termine della campagna per non avere eseguito fedelmente i suoi compiti, specie nell’inseguimento dell’ Anguillara da Spoleto a Monterano.

1460

 

 

 

 

 

 

 

 

Muore.

NESSUNA CITAZIONE