ROBERTO STROZZI Fuoriuscito fiorentino

0
72

Condottieri di ventura

1902      ROBERTO STROZZI  Fuoriuscito fiorentino. Di Ferrara.

               1465 – 1495 (luglio)

Anno, mese

Stato. Comp. ventura

Avversario

Condotta

Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

………

 

 

 

 

 

 

Emilia

Paggio alla corte del duca di Ferrara Borso d’Este.

1462          
Sett.       Emilia E’ contattato da Cicco Brandolini affinché perori la causa di un uomo d’arme di quest’ultimo, di nome Ceccone, che vorrebbe militare nel regno di Napoli nella compagnia di Ercole d’Este.

1483

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sett.

Ferrara

 

 

 

 

Emilia

E’ inviato a Modena come commissario per controllare i disordini sorti nella città a causa della carestia. Entra nella città con 120 fanti e disperde i turbolenti dei quali alcuni sono impiccati. Mille abitanti che hanno preso parte ai saccheggi abbandonano subito Modena.

………

 

 

 

 

 

 

Veneto

Temerario di natura deve lasciare Ferrara a causa di una rissa. Si rifugia a Venezia.

1495

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mag.

Venezia

Francia

28 cavalli

 

 

 

 

Giu.

 

 

 

 

 

 

Emilia

Staziona nel parmense.

Lug.

 

 

 

 

 

 

Emilia

Partecipa alla battaglia di Fornovo, inquadrato nella quarta schiera comandata da Bernardino di Montone. Assale la retroguardia francese. Muore in combattimento. E’ sepolto con l’amico Alessandro Beraldo nella chiesa di Gerola; il suo corpo sarà successivamente inumato in Santa Maria di Betlemme. Per i suoi meriti la Serenissima concede la sua condotta ad un fratello. Sposa Laudomia Acciaiuoli.

 CITAZIONI

“Valoroso capitano celebre per il suo coraggio.” FORNI