MENELAO DI VICO

0
2124

MENELAO DI VICO Signore di Caprarola. Figlio naturale di Giacomo di Vico; fratello di Sicuranza di Vico.

  • 1485 ca.
Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attivitàAzioni intraprese ed altri fatti salienti
1457
Lug.OrsiniAnguillaraLazio

Si allea con con Napoleone Orsini per lottare contro Everso dell’Anguillara. Ai primi del mese si impadronisce di Caprarola con l’aiuto degli abitanti. L’Anguillara per rappresaglia spoglia gli abitanti di tutti i beni mobili ed immobili posseduti da Sicuranza e da Menelao di Vico nei territori di Vico, Casamala e Casale.

1458
Apr.LazioA metà mese stipula una tregua con Everso dell’Anguillara tramite il rettore del Patrimonio Andrea dei Poli.
Lug.LazioViene assalito in Caprarola da Everso dell’Anguillara.
1460/1464ChiesaMilita al servizio del papa Callisto III.
1465ChiesaAnguillaraLazio

E’ assalito e scacciato con il fratello Sicuranza da Caprarola da Francesco e da Deifobo dell’ Anguillara. Si lamenta per tale fatto con il papa Paolo II.  Prende le armi e collabora con i pontifici ai danni dei 2 fratelli.

1479
Giu.ChiesaFirenzeUmbriaContrasta i fiorentini. Al comando di 5 squadre di cavalli prende parte alla battaglia di Passignano sul Trasimeno.
1485
Lug.LazioIl papa Sisto IV gli riconosce una pensione a valere sui proventi delle crociate.
……….Muore.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi