GUGLIELMO CAVALCABÒ

0
2040

GUGLIELMO CAVALCABÒ

Cugino di Ugolino Cavalcabò.

  • 1405 ca.
Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attivitàAzioni intraprese ed altri fatti salienti
1354MilanoLegaLombardia

Milita al soldo di Bernabò Visconti contro le truppe della lega antimilanese. E’ sconfitto e fatto prigioniero nella battaglia di Montichiari.

1363
Apr.MilanoChiesaEmilia

E’ nuovamente sconfitto e fatto prigioniero da Galeotto Malatesta Ungaro alla bastia di Solara nel modenese. Dopo lo scontro viene consegnato con altri condottieri nelle mani del signore di Padova Francesco da Carrara.

1366Lombardia

Il signore di Milano Bernabò Visconti rilascia a suo favore le ragioni sul fiume Po da Fossapecora sino a Pomponesco e dal territorio di Sacca sino alla bocca dell’Oglio nei pressi di Viadana: beneficiari ne sono pure i congiunti Marsilio, Ugolino e Giberto figli e nipoti del marchese di Viadana, come pure Guglielmo, Ugolino e Giacomo fratelli o nipoti di un altro figlio dello stesso marchese.

1368
Ott.LombardiaA Rivarolo Mantovano.
1374
Ago.LombardiaSi trova a Viadana.
1387
Gen.MilanoVerona200 fantiLombardia e Veneto

Ha il comando di 200 fanti. Si collega con Giovanni degli Ubaldini nel bresciano per contrastare gli scaligeri. Con Gabrino Fondulo assale la Porta di San Massimo ed entra in Verona.

1403GuelfiMilanoLombardia

Coadiuva Ugolino Cavalcabò contro i viscontei. Con Gabrino Fondulo  appoggia il congiunto nello scacciare da Cremona Giovanni Ponzoni ed i ghibellini.

1405Muore.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi