p

Palafreno

Da paraveredus, cavallo di rinforzo. Cavallo da sella e non da battaglia, usato negli spostamenti e nelle rassegne.

Palio

Panno o drappo che si dà in premio ai vincitori nelle corse dei cavalli o di un torneo.

Palla

Globo di ferro fuso di diversa grandezza, secondo i vari calibri, con il quale si carica il cannone. Palla di fuoco: palla piena di...

Pallottola

Proiettile per armi da fuoco portatili; si adopera nella carica degli archibugi.

Panciera, panziera

Armatura di ferro o d’altro metallo in uso per tutto il secolo XV; copre non solo il petto, ma tutta la pancia.

Partigiana

Arma in asta costituita da una lama a due taglienti rettilinei piuttosto larga. Si chiama inizialmente chiaverina. Caduta in disuso ai fini bellici tra...

Passatoio

Proiettile di qualunque tipo tirato da macchine, cannoni, mortai ed altre armi da fuoco.

Passavolante

Nome di un’antica macchina italiana per scagliare sassi ed altri piccoli proiettili prima dell’invenzione della polvere da sparo. Artiglieria di grande calibro.

Paga

Una determinata quantità di denaro che si dà ai soldati in base ad un contratto. Nome dato ad ogni soldato che riceve un soldo;...

Paggio

Giovane nobile al servizio di principi o di grandi personaggi. Riceve un’educazione cavalleresca e viene per lo più promosso ad una carica militare. Giovane...