d

Donativo

Ricompensa che si dà al soldato per gravi fatiche da lui sopportate o per sua gratificazione. Anche caposoldo.

Donzello

Giovane gentiluomo, posto al servizio di un signore o di un nobile cavaliere per imparare la professione delle armi e per conseguire l’ordine della...

Duello

Combattimento tra due uomini a corpo a corpo, fatto dietro sfida. Si lotta per lo più a cavallo con la lancia, lo scudo, la...

Daga

Specie di spada corta e larga con lama predisposta a colpire di punta.Il termine deriva dal basso latino dagua, che a sua volta ha...

Dedizione

Il darsi al nemico a discrezione o a patti, volontariamente e senza difesa.

Descrizione

Il registrare, lo scrivere i nomi, l’età, i segni particolari di tutti i cittadini di uno stato abili alle armi.

Difesa

L’azione del difendere una città, una frontiera, un castello dalle offese del nemico. Al plurale, tutte le fortificazioni di difesa.

Disertare

Abbandonare la compagnia senza licenza o congedo, per tornare alla propria casa o per passare agli stipendi di un altro stato o del nemico.

Diversione

Operazione offensiva, attacco fatto in un luogo, onde richiamare e divertire le forze del nemico in un altro punto.

Divisa

Vestito militare di foggia e di colore distinto per differenziare i propri soldati da quelli di un altro stato, e quelli di una milizia...