a

Archibugiere

Soldato a piedi armato di archibugio. Archibugiere a cavallo: soldato a cavallo, addestrato all’uso dell’archibugio stando a cavallo per combattere da lontano; a terra,...

Archibugio

Artiglieria minuta con canna di ferro che, dopo l’invenzione della polvere da sparo, sottentra all’arco ed alla balestra per tirare piccoli proiettili e passatoi....

Artiglieria

Dal francese artillerie, che deriva dall’antico artillier (fornitore di strumenti bellici), nome collettivo dato alle armi da fuoco pesanti. Le più antiche artiglierie sono...

Assedio

L’accamparsi che fa un esercito intorno ad una città, una fortezza per prenderla con la fame o conquistarla con la forza abbattendone le fortificazioni....

Arco

Strumento pieghevole di legno, di rame, di acciaio o di corno, con una corda o nervo attaccata alle due estremità. Adoperato dalle milizie leggere...

Ariete

Grossa trave ferrata ad una delle estremità, che i soldati portano a braccia per battere le mura nemiche. In un secondo tempo, si sospende...

Araldo

Dal franco hariwald. Negli ultimi secoli del medioevo il cerimoniale cavalleresco, da osservare in occasione di feste e tornei, e che ci si sforza...

Armato alla borgognona

Soldato armato con armi bianche ed un cavallo al suo servizio.

Architettura militare

Quella parte dell’architettura che tratta della fortificazione regolare ed irregolare, campale o murale, per l’assedio o l’espugnazione delle piazze, e per la difesa dei...

Arrendersi

Darsi in mano al nemico confessandosi vinto. Arrendersi a discrezione: arrendersi alla discrezione del vincitore senza altri patti o capitoli. Arrendersi a patti, o...