Castello

0
87

Vari significati. A) dal latino castrum, che nelle fonti medievali non indica più l’accampamento ma una fortificazione permanente. Terra murata e fortificata nella quale hanno la loro residenza i feudatari: il modello che si impone è quello della cerchia muraria merlata, al cui interno una robusta torre quadrata costituisce un ultimo ridotto difensivo B) la rocca, la cittadella di una terra ed anche una fortezza isolata. C) una macchina militare murale costituita da una grossa torre di legno, di forma tonda o quadrata. Con lo spianamento o il riempimento del fossato, che difende una data località e/o fortezza, essa viene accostata dagli assedianti alle mu ra: dal castello viene calato un ponte e si irrompe al suo interno. D) strumento di legno, chiamato anche gatto, che serve a conficcare i pali (le palafitte) nei terreni paludosi e nei fiumi.

SHARE
Previous articleCappello di ferro
Next articleCavallo