BOMBAGLINO

0
151

Condottieri di ventura

0244      BOMBAGLINO  (Girolamo Accorsi) Di Arezzo.

               1482 – 1562

Anno, mese

Stato. Comp. ventura

Avversario

Condotta

Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1530 Firenze Impero Chiesa   Toscana Si segnala alla difesa di Empoli.

1537

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Apr. Firenze Fuoriusciti   Toscana Affianca Otto da Montauto  a Borgo San Sepolcro (Sansepolcro). Ha l’incarico di  prevenire l’eventuale ingresso dei fuoriusciti nella località e di prevenire i  disordini provocati dalle lotte di fazione che vedono contrapposti Pichi e Graziani.

Ago.

 

 

 

 

Toscana

Agli ordini di Otto da Montauto e di Alessandro Vitelli assedia i fuoriusciti nel castello di Montemurlo.  Costringe alla resa Filippo Strozzi.

1540

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Giu.

Chiesa

Colonna

 

 

Lazio

Affianca Alesandro Vitelli ai danni di Ascanio Colonna; ottiene Rocca di Papa.

1541

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

…………..

 

 

 

 

 

 

Lazio

Milita agli ordini di Pier Luigi Farnese. E’ inviato con Giulio d’Ascoli a provvedere alle fortificazioni di Nettuno.

…………..

 

 

 

 

 

 

Toscana

Viene fatto arrestare dal duca di Firenze Cosimo dei Medici per un omicidio: è liberato dietro l’interessamento del collaterale generale Bernardino degli Azzi.

1554

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Apr.

Firenze

Francia

500 fanti

Toscana

Partecipa alla guerra di Siena. Segue Gian Giacomo dei Medici nell’ assalto volto alla conquista di un monastero benedettino vicino al borgo di San Marco. Impedisce con i suoi archibugieri ogni sortita ai difensori, conquista il castello delle Serre ed inizia a bombardare da una collina la fortezza delle Grance.

Giu.

 

 

 

 

 

 

Toscana

Espugna un’abbazia nei pressi del forte del monastero di Santa Bonda. E’ inviato alla guardia di Arezzo allorché Piero Strozzi minaccia tale città.

Lug.

 

 

 

 

 

 

Toscana

Cerca di soccorrere con 100 fanti Carlotto Orsini, assediato in Foiano della Chiana: è obbligato a ritirarsi.

Dic.

 

 

 

 

 

 

Toscana

Prende parte all’ assalto notturno contro la Castellaccia, sale sulle mura e ne viene respinto da un contrattacco portato da Cornelio Bentivoglio.

1556

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Feb.

 

 

 

 

 

 

Toscana

E’ preposto con 200 archibugieri alla guardia di Cetona da Sforza Sforza.

1562

 

 

 

 

 

 

Toscana

A gennaio ha da Chiappino Vitelli l’incarico di uccidere Giovan Francesco Orsini, cui si è ribellata  Pitigliano. Il tentativo non ha successo.  Il Bombaglino è scelto come capro espiatorio ed è assassinato da Niccolò Mannelli su ordine di Cosimo dei Medici.

 CITAZIONI

“Animoso Capitano di fanteria.” GIOVIO

Soldato vecchio e senatore del duca.” MONTALVO

“Uomo per ardore e virtù d’animo, come per destrezza e gagliardia di corpo stimatissimo.” ADRIANI

“Suo (di Otto da Montauto) prediletto allievo, valoroso compagno d’armi e conterraneo d’Arezzo.” CANTAGALLI

“Giovane coraggioso alla difesa di Empoli.” ADAR