BELLORA

0
102

Condottieri di ventura

0183      BELLORA  (Andrea Ferro)  Di Casale Monferrato.

               + 1409 (Ottobre)

Ano, mese

Stato. Comp. ventura

Avversario

Condotta

Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

…………….

 

 

 

 

 

 

Piemonte

Milita nella compagnia di Facino Cane.

1380

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ago.

Napoli

Durazzo

 

 

Campania

Combatte nel regno di Napoli a favore del duca Ottone di Brunswick contro Carlo di Durazzo. Partecipa alla battaglia di Sant’Eramo.

1387

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mar.

Verona

Padova

 

 

Veneto

Dopo la battaglia di Castelbaldo nella quale Facino Cane viene catturato dai carraresi,  Bellora milita nella compagnia di Giovanni del Garzo.

…………….

Padova

Verona

 

 

Friuli

Diserta nel campo carrarese e raggiunge Facino Cane in Friuli.

1391

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lug.

Milano

Firenze

 

 

Lombardia

Partecipa alla battaglia di Paterno.

…………….

Monferrato

 

 

 

 

Piemonte

Passa al servizio del marchese Teodoro di Monferrato che lo arma cavaliere.

1396

Monferrato

Conte Savoia Acaia

200 cavalli

Piemonte

Segue Facino Cane, si impadronisce di Vergnasco dopo avere sconfitto i soldati francesi della guarnigione; si scontra con gli avversari a Sant’ Albano. Affianca Facino Cane sotto Mondovì di cui devasta il territorio; coglie in agguato a Rocca de’ Baldi Faciotto e Matteo Biglione, responsabili della rivolta di Mondovì ai danni del marchese del Monferrato. I due sono imprigionati e rimarranno in carcere per tutto il resto dei loro giorni.

1397

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ott.

Milano

Mantova

 

 

Lombardia

Entra in Goito.

1403

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Autunno

Cane

Alessandria

 

 

Piemonte

Appoggia Facino Cane alla conquista di Alessandria, da dove sono cacciati i Guasco ed i francesi chiamati da questi ultimi.

1407

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Feb.

Milano

Fuoriusciti

 

 

Lombardia

Combatte le truppe di Ottobono Terzi e di Jacopo dal Verme. E’ ferito nel combattimento di Morimondo/Binasco.

1409

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ott.

Milano

Francia

 

 

Piemonte

Ha il comando delle fanterie ducali con il Koenigshofen. A fine mese rimane ucciso in uno scontro a Gavi.

NESSUNA CITAZIONE