ORGANTINO ORSINI

0
1077

Condottieri di ventura

     1322 ORGANTINO ORSINI (Orso Orsini) Signore di Monterotondo. Conte di San Valentino.

               +1510 ca.

Anno, mese Stato. Comp. ventura Avversario Condotta Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1485  

 

 

 

 

 

 

 

 

Dic. Napoli Chiesa  

 

 

 

Ottiene in feudo dal re di Napoli Ferrante d’Aragona la contea di San Valentino.

1486  

 

 

 

 

 

 

 

 

Gen. Chiesa Napoli  

 

Lazio

Cerca di difendere il Ponte Nomentano dagli attacchi portati  da Roberto da San Severino. Subito dopo con il cardinale Latino Orsini e Giulio Orsini si accorda con il papa Innocenzo VIII contro la volontà degli altri Orsini.

Giu. Napoli Chiesa  

 

Lazio

Con l’evoluzione del conflitto muta ancora partito, arma i vassalli e favorisce l’ingresso in Monterotondo di Niccolò e Paolo Orsini e di Paolo Vitelli.

1487  

 

 

 

 

 

 

 

 

Primavera Firenze Genova  

 

Liguria

Prende parte alla guerra di Sarzana;  interviene a favore dei difensori della rocca di Sarzanello.

1492  

 

 

 

 

 

 

 

 

Mar.  

 

 

 

 

 

Lazio

Accoglie a Roma con altri congiunti il cardinale Giovanni dei Medici.

1503  

 

 

 

 

 

 

 

 

Gen. Orsini Chiesa  

 

Lazio

Francesco e Paolo Orsini sono fatti uccidere a Castel della Pieve (Città della Pieve) da Cesare Borgia; Organtino Orsini viene bandito dal papa Alessandro VI. Si congiunge con Fabio Orsini a Cerveteri ed assale i pontifici.

Feb.  

 

 

 

 

 

Lazio

Attacca con 100 provvigionati Fara Sabina: ne viene respinto con alcune perdite.

……………..  

 

 

 

 

 

Lazio

Difende Monterotondo dagli attacchi portati dai Savelli e dai Colonna.

1510 Muore. Sposa Costanza Savelli e Jacopa Colonna.

 CITAZIONI

Con Ottavio Orsini “L’uno e l’altro avezzi alle armi..furon molto animosi.” SANSOVINO

“Potente condottiero per le parentele..e per il valore militare.” BRIGANTE COLONNA

 

Print Friendly, PDF & Email